Antonello Pascazio

Antonello Pascazio:  Laureato in Ing. Informatica, inizia a lavorare nel mondo della ristorazione nel 2011 come cameriere in un bar, per necessità economica. Successivamente si appassiona a questo mondo, inizia a sostenere dei corsi di formazione professionale attraverso il circuito Planet One, nota scuola di bartending. Continua a lavorare nel settore per circa 4 anni e mezzo, salendo al grado di responsabile di banco in diverse strutture, dove gestisce bartender, colloquia con i fornitori, si confronta con i titolari delle strutture al fine di decidere insieme le varie strategie di vendita da seguire. Sostiene un corso di Inglese della durata di un mese a New York e, a seguito del conseguimento della laurea, decide di muoversi assieme alla sua compagna a Birmingham, in Regno Unito. Si vede costretto ricominciare da zero, ossia da bartender, a causa della comunque discreta conoscenza della lingua. Nonostante ciò vengono individuate le sue potenzialità e, dopo 5 mesi di lavoro, gli viene proposta una posizione come Bar Manager presso un ristorante indiano in fase di apertura, in un paese vicino. Gli viene dato il compito di disegnare ed impostare l’intero bar, scegliere e formare i 2 bartender, scegliere i cocktails, le birre, i vini e confrontarsi con i fornitori. Dopo tre mesi dall’apertura, viene promosso alla posizione di Assistant Restaurant Manager, ampliando la sua supervisione sull’intero team di sala e la collaborazione con quello della cucina, confrontandosi con tutte le tipologie di fornitori.

Ha modo di sfruttare anche le sue conoscenze informatiche per il supporto ai vari sistemi multimediali presenti nella struttura. A seguito di una modifica del menu, viene inserito un accostamento tra vini e del cibo, grazie ad una accresciuta conoscenza delle pietanze indiane. Il ristorante risulterà come la prima struttura nelle West Midlands ad aver accostato i vini al cibo indiano, tipicamente più associato a thè o birra.

Il ristorante raggiunge in breve tempo la seconda posizione nella cittadina di Shirley sul noto circuito TripAdvisor, viene candidato e vince il premio come “Miglior Ristorante a Tema” per l’anno 2017 nelle West Midlands e raggiunge un fatturato medio settimanale di 12500. In questa struttura ha modo di confrontarsi con le più svariate etnie e culture, con uomini di business di successo, e la città gli permette di analizzare il mondo della ristorazione internazionale in maniera molto dettagliata, grazie alle 85 diverse cucine etniche presenti. A seguito di un confronto con le diverse figure imprenditoriali presenti attorno al ristorante e la propria compagna, fiero comunque delle esperienze e risultati raggiunti, decide di ritornare in Italia per avviare una propria attività.

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon

Cibo Academy s.r.l.s. di Marco Pascazio Chef

Via Michelangelo 25/27 - Casamassima (Ba) 70010 |  info@ciboacademy.it |  Tel. 3281249671- 3249939532-0806452900

© 2018 by Cibo Academy s.r.l.s.

cocktail 3