Vito Cherubini

Foto vito cherubini 2_edited.jpg

Vito Cherubini: nasce a Bari il 30 Novembre ‘90  e inizia a muovere i primi passi nel “mondo della pizza” nel 2004 a pochi passi da casa...
In un primo momento come fattorino, per poi ottenere mansioni sempre più adatte alla sua innata propensione verso questa attività affiancando, nel ruolo di apprendista e aiuto-pizzaiolo, un espertissimo Dario Peschechera.
Specialista della tipica pizza barese,da lui apprende i segreti del mestiere acquistando la padronanza della propria postazione di lavoro sino al 2007.
Successivamente, nel 2008 inizia la sua avventura presso la “Pizzeria Pret a porter” dove potrà mettere in pratica le sue abilità imparate fino ad allora, affacciandosi inoltre per la prima volta nel mondo della panificazione artigianale e infine della rosticceria.
Questa sua voglia di crescere professionalmente e formarsi su più fronti,lo porta nel 2009 a un nuovo cambiamento,approdando presso la “Pizzeria Fantasy Park” come secondo pizzaiolo.
Qui impara a gestire un forno a legna con una capienza di 15 pizze e migliorare naturalmente la tecnica di stesura e di organizzazione del lavoro che esso ne comporta.

Svariate sono le sue esperienze lavorative come pizzaiolo nel nord barese, presso “Pizzeria il cantico” , “Cris & Bio” , “Pizzeria Davi”, “Don Juan” e  “Sotto il castello”.

Nel 2012, nel ruolo di Responsabile della formazione del personale e della cura del prodotto finale inizia la sua avventura presso le varie sedi della pizzeria “Royal pizza”, mantenendo sempre vivo il suo bisogno iniziale di crescita e formazione nel ambito lavorativo.

Il talento e la professionalità di Vito, nonché i suoi innumerevoli sacrifici, gli consentono di avverare il suo sogno nel 2016 avviando la pizzeria “Acqu’e Farina” a Rutigliano (Ba).
L’amore e la passione per  il suo lavoro  fanno sì che inizi un percorso totalmente dedicato alla specializzazione nella preparazione di impasti a lunga maturazione e impasti speciali per i più esigenti come multicereali, soia, integrale, avena, canapa, kamut ed impasto napoletano.
Continua così il suo percorso sempre in crescita, studiando & affinando le sue tecniche nell’arte della pizza!

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom